Budget web marketing: come calcolarlo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Budget web marketing

Mentre prepari il tuo business finanziariamente, è importante valutare il tuo budget web marketing. Il web marketing sta diventando ogni anno più importante man mano che Internet e l’accesso ai dispositivi connessi a Internet crescono. Ogni anno dovresti stabilire il budget per il web marketing.

In questo post, ti aiuteremo a capire come ripartire il tuo budget e discuteremo su quattro strategie di marketing digitale alle quali destinare il tuo budget di web marketing.

Mettiamoci al lavoro!

Come stabilire il budget web marketing?

All’inizio del 2021, vorrete solidificare il vostro budget di marketing digitale per l’anno. Se non avete mai fissato un budget per il marketing digitale o non avete visto risultati positivi in passato, potete iniziare bene quest’anno seguendo alcune regole generali.

In generale, la maggior parte delle aziende spende tra il 7-10 per cento delle loro entrate aziendali complessive per il marketing. Questa è una regola generale che puoi seguire per assicurarti di spendere abbastanza ma non troppo.

Di questo 7-10 per cento che stai allocando, circa la metà o più dovrebbe andare verso il marketing digitale. Molte aziende sono al di sotto di questo punto di riferimento, spendendo solo un terzo del loro budget di marketing in strategie digitali.

Tuttavia, con la crescente popolarità di Internet, è fondamentale che tu stanzi abbastanza soldi per pubblicizzare il tuo business online. Ci sono migliaia di contatti che cercano il tuo business online e se non metti abbastanza soldi nella tua campagna, perderai preziosi contatti e ricavi.

Ogni anno, il marketing digitale diventa sempre più importante. Poiché la tecnologia continua ad evolversi, vorrete mettere più soldi negli sforzi di marketing digitale rispetto ai vostri sforzi di marketing tradizionale.

La regola del 70-20-10

Quando stai impostando il tuo budget di marketing digitale, la regola del 70-20-10 è estremamente utile per aiutarti ad allocare i fondi in modo efficace. Ecco come funziona.

Spendere il 70% del tempo e del denaro sul “presente”

Con questa regola, dovreste spendere il 70% del vostro tempo e del vostro budget di marketing digitale per il 2021 sul “presente”. Con ” presente” intendiamo strategie che sai che funzionano bene per il tuo business.

Che si tratti di una strategia di marketing digitale o di un prodotto o servizio che guida le entrate preziose per il tuo business, concentrati a spendere il tuo denaro per aiutare questi aspetti a portare risultati ancora migliori per il tuo business.

Questo è un posto sicuro per allocare il vostro budget perché sapete già che queste strategie, prodotti e servizi funzionano per il vostro business. Potete usare il denaro per ottimizzare le vostre prestazioni per ottenere risultati di valore.

Spendere il 20% del tempo e del denaro sul “futuro”

Il venti per cento del tuo budget dovrebbe andare verso cose che sono all’orizzonte. Queste sono strategie che sono nuove per il vostro business. Per esempio, potreste introdurre e commercializzare una nuova linea di prodotti o servizi o mirare a nuovi segmenti per espandere la vostra quota di mercato.

Mettere soldi per il “futuro” aiuta il vostro business a crescere. Fate progredire il vostro business investendo in diversi prodotti e metodi di marketing che vi aiutano a raggiungere nuovi clienti e a guadagnare più conversioni.

Spendere il 10% del tempo e del denaro in “nuovo”

Una piccola parte del tuo budget per il marketing digitale dovrebbe andare verso il “nuovo”. Queste sono le incognite del mondo del marketing digitale, come la tecnologia emergente o le strategie sperimentali. Per dare al tuo business l’opportunità di stare davanti alla concorrenza, devi investire una parte del tuo budget in nuove idee.

Questo può essere qualsiasi cosa, dalla tecnologia emergente alla sperimentazione di nuove idee. Si vuole mettere il denaro verso idee sperimentali per vedere se pagheranno per il vostro business.

La regola del 70-20-10 non è fissata nella pietra. È un buon punto di partenza, ma non è necessario seguirla precisamente. Per il 10 per cento sul “nuovo”, potrebbe essere troppo per le aziende con budget più grandi. Puoi sempre regolare il rapporto per adattarlo al tuo business e ai tuoi obiettivi.

3 metodi di marketing digitale da mettere in preventivo nel 2022

Quando iniziate a impostare il vostro budget di marketing digitale per il 2022, dovete considerare quali metodi userete. Ecco quattro metodi di marketing digitale da considerare nel tuo budget 2022.

1. Ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO)

L’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) è un ottimo metodo per il 2022. Questo è il processo di aumento del ranking del tuo sito web nei risultati di ricerca. Il SEO ti aiuta a raggiungere il traffico di valore che è interessato ai tuoi prodotti o servizi.

Ottimizzazione per il presente

Per ottimizzare la SEO per ora, potete lavorare sull’ottimizzazione della vostra campagna SEO con tecniche tradizionali. Per esempio, migliorare la velocità della pagina aiuterà il tuo sito a performare meglio nei risultati di ricerca.

Potete concentrarvi sulla pulizia del codice e sull’ottimizzazione delle dimensioni dei file immagine per aiutare a migliorare la velocità della pagina e il tempo di caricamento. La tua azienda può anche concentrarsi sull’integrazione del design reattivo, che rende il tuo sito user-friendly su tutti i dispositivi. Il responsive design assicura che il tuo sito si adatti ai telefoni cellulari, ai tablet e ai desktop per fornire la migliore esperienza su quel dispositivo.

Un’esperienza positiva mantiene il tuo pubblico impegnato sulla tua pagina più a lungo – e ti aiuta a chiudere più vendite.

Ottimizzazione per il futuro

La ricerca vocale è la strategia più recente all’orizzonte del SEO. I dispositivi di ricerca vocale, come Google Home e Amazon Echo, si fanno strada in più case ogni giorno. Le persone stanno usando questi dispositivi per condurre ricerche e trovare informazioni importanti.

Se vuoi ottimizzare per la prossima novità, inizia a ottimizzare per la ricerca vocale. Questa tecnologia sta crescendo in popolarità, quindi vorrete adattare la vostra campagna SEO per adattarla alla ricerca vocale. Questo include l’ottimizzazione per le parole gergali, fornendo risposte rapide e informative, e rendendo le vostre informazioni facili da pronunciare.

Ottimizzazione per il nuovo

Google è costantemente alla ricerca di nuovi modi per ottimizzare la ricerca. L’obiettivo è sempre quello di far sì che l’utente sia in grado di trovare ciò di cui ha bisogno. Quando si investe in SEO, è necessario tenere il passo con i nuovi modi sperimentali di ricerca.

Un esempio di un tipo di stile di ricerca è la ricerca fotografica. Questo sta crescendo come un modo popolare di condurre ricerche. Le persone possono caricare immagini o scattare una foto per imparare informazioni su quell’oggetto.

Questo è un modo rivoluzionario di ricerca. Non è un modo prominente di ricerca, ma potrebbe essere imminente. Se si considera che molte persone imparano visivamente e preferiscono il contesto visivo, la ricerca fotografica potrebbe diventare una tendenza crescente.

L’ottimizzazione per la ricerca di foto include strategie come l’integrazione delle descrizioni delle immagini e l’ottimizzazione del testo alt per apparire nei risultati pertinenti.

2. Pubblicità pay-per-click (PPC)

La pubblicità pay-per-click (PPC) è un’ottima strategia per aiutare la tua azienda a raggiungere lead più qualificati. Questa forma di pubblicità a pagamento ti permette di raggiungere lead di valore che sono interessati ai tuoi prodotti o servizi. Questi annunci appaiono in cima ai risultati di ricerca, sopra gli elenchi organici.

Quando lavori con la giusta azienda di annunci PPC. Gli annunci PPC o Pay per Click ti aiutano a guadagnare lead di valore che sono interessati al tuo business. Infatti, il 65% di tutte le ricerche ad alto potenziale portano qualcuno a cliccare su un annuncio PPC. Questi annunci sono estremamente preziosi per aiutare la tua azienda a ottenere lead che vogliono i tuoi prodotti o servizi.

Ottimizzazione per il presente

Il modo migliore per ottimizzare per ora è condurre una ricerca sulle parole chiave. La ricerca delle parole chiave vi aiuterà a trovare le parole chiave giuste per la vostra campagna PPC. Considerando che le parole chiave fanno apparire il vostro sito web nei risultati di ricerca, vorrete ottimizzare la vostra strategia di parole chiave per assicurarvi di ottenere i migliori risultati.

Ottimizzazione per il futuro

Google non è l’unica azienda che offre opzioni di annunci PPC. Anche Amazon e Facebook hanno iniziato ad offrire opzioni di annunci PPC per il tuo business. In futuro, Apple potrebbe giocare un ruolo nella promozione degli annunci PPC.

Per ottimizzare per il prossimo, ottimizza per le piattaforme al di fuori di Google. Anche se Google è il luogo più popolare per gli annunci PPC, altre piattaforme stanno aumentando in popolarità come fonti valide per gli annunci PPC.

Ottimizzazione per il nuovo

Poiché le strategie di ricerca continuano ad evolversi, ci sono opportunità per nuovi modi per gli utenti di trovare prodotti o servizi. C’è la possibilità che alcune persone possano semplicemente scansionare un prodotto e generare risultati di ricerca basati sul codice UPC del prodotto. Potrebbe essere necessario considerare di adattare i tuoi annunci PPC per adattarsi a questi tipi di strategie di ricerca uniche in futuro.

3. Marketing via e-mail

L’email marketing è uno dei metodi più preziosi in cui la tua azienda può investire quest’anno. Questo metodo ti permette di connetterti direttamente con i lead che vogliono sentire la tua azienda. Vorrai stanziare dei fondi per questo metodo perché guiderà risultati preziosi.

Quando si ottengono abbonati, lo si fa organicamente mettendo i moduli di iscrizione e-mail sul tuo sito web. Questo significa che attirerai solo le persone che vogliono ricevere notizie dalla tua azienda.

Con l’email marketing, puoi inviare messaggi specifici alle persone per farle interessare ai tuoi prodotti. L’email marketing ti permette di segmentare il tuo pubblico per inviare loro contenuti su misura che riflettono le loro esigenze. Questo è un ottimo metodo per aiutare a coltivare i lead verso la conversione.

Quando fissate il vostro budget per il marketing digitale per il 2022, vorrete concentrarvi sull’allocazione di denaro per incrementare i vostri sforzi di email marketing.

Ottimizzazione per il presente

L’email marketing è una strategia efficace per coltivare i lead e guadagnare più conversioni. Per ottimizzare la vostra strategia di email marketing per ora, la cosa migliore che potete fare è segmentare il vostro pubblico. La segmentazione del pubblico è una risorsa preziosa per aiutare il vostro business a ottenere risultati migliori.

Vorrai segmentare il tuo pubblico in base alle informazioni demografiche e agli interessi. Raggruppa le persone in base ai loro interessi e ai tipi di prodotti o servizi che vogliono vedere dalla tua azienda. Ti aiuta a guidare una campagna più efficace perché il contenuto è adattato ai loro gusti e bisogni.

Ottimizzazione per il futuro

La più grande tendenza in aumento è la personalizzazione. Con così tante aziende che competono per l’attenzione della stessa persona, la personalizzazione sale come un fattore trainante per scegliere un’azienda. Le persone vogliono sentirsi apprezzate dalle aziende e la personalizzazione è una componente chiave per sentirsi apprezzati.

La più grande tendenza in aumento è la creazione di email 1:1 che sono specifiche per ogni singolo abbonato. Pensate a come Netflix suggerisce spettacoli basati sugli interessi individuali di un utente e sul suo comportamento di visione. Queste email si concentrano specificamente su come un utente fa acquisti e gli forniscono i migliori prodotti per il loro comportamento di acquisto.

Ottimizzazione per il nuovo

L‘email diventerà più visiva di quello che è. Simile a come si ha una miniatura di anteprima quando si pubblicano contenuti, l’email si muoverà verso la creazione di anteprime per vedere il contenuto prima di aprire l’email. E’ importante che iniziate ad ottimizzare le vostre campagne email per avere un approccio più visivo.

Inizia a fare il budget per il 2022 oggi

Mentre ti prepari ad entrare nel 2022, è fondamentale che tu cominci ad organizzare il tuo budget per sapere dove mettere i tuoi soldi.

Hai domande su una qualsiasi delle strategie discusse in questo post? Non esitate a contattarci online oggi stesso per parlare con uno stratega!

Stefano Finoti

Stefano Finoti

Imprenditore, Web Marketing Manager e Seo Specialist dal 2016