Google Ads costi: Qual è il costo di una campagna google ads nel 2021?

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Google Ads costi

Google Ads costi: facciamo una breve riflessione.

Molti pensano che essendo Google Ads un sistema libero tutti possono gestire una campagna in modo autonomo. Ma a meno che tu non sia a tua volta un professionista con esperienza alle spalle è opportuno rivolgersi ad un consulente competente. Perchè creare delle campagne mal gestite possono essere una vera perdita e soprattutto senza un ritorno di investimento (ROI).

Creare un account Google Ads è gratuito e creare una campagna Google Ads è altrettanto gratuito. Si paga solo nel momento in cui un utente compie un’azione (click sul link, visita al sito web ecc.) e il tuo account Google Ads può avere una o più campagne pubblicitarie attive.

Google Ads costi
Google Ads costi: Qual è il costo di una campagna google ads nel 2021? 3

Quant’è il costo di una campagna Google Ads?

Non c’è una risposta univoca, ma il costo di una campagna Google Ads dipende da molte variabili ad esempio:

  • dal settore
  • dal ciclo di vita del cliente
  • dalle tendenze attuali

Gli inserzionisti devono partecipare ad un’asta e fare l’offerta più alta per guadagnarsi i primi posti su determinate parole chiave. Per cui nel marketing digitale il prezzo non è influenzato dal formato dell’annuncio, ma piuttosto dall’intento commerciale e dalla concorrenza per le parole chiave su cui si sta facendo l’offerta. Alcune parole chiave sono molto più costose di altre, a seconda di quanto è competitivo il mercato.

Per questo motivo non c’è una risposta diretta alla domanda, devi fare qualche ricerca nella tua nicchia, e vedere qual è la tariffa per click.

Google Ads costi
Google Ads costi: Qual è il costo di una campagna google ads nel 2021? 4

Qual è il budget minimo di Google Ads?

Se sei un nuovo inserzionista di Google Ads, vorrai sapere qual è il budget minimo di Google Ads. Questo perchè non vuoi spendere troppo dal momento che sei alle prime armi e non vuoi fare errori. Non si vuole nemmeno spendere troppo poco. La buona notizia è che non esiste un budget minimo per Google Ads.

Tuttavia se si vuole avere dei dati rapidamente è necessario spendere abbastanza soldi. Hai bisogno di dati per sapere da dove vengono le tue conversioni, le parole chiave vincenti, e gli annunci che stanno portando le persone al tuo sito web. Il vostro budget giornaliero non deve essere né troppo basse altrimenti ci vorrà troppo tempo per ottenere i dati e se è troppo alto, potreste andare in perdita.

Pertanto è necessario avere un budget moderato che è adatto per il tuo business e lavorare per fare pratica.

Budget giornaliero di Google Ads

Il budget giornaliero è quanto sei disposto a spendere per i tuoi annunci al giorno. Google ti permette di impostare un budget medio giornaliero e di modificarlo ogni volta che vuoi. La cosa buona è che Google può aiutare a ottimizzare la tua campagna pubblicitaria in modo da ottenere più click nei giorni in cui il traffico di ricerca è più alto o quando è probabile che tu ottenga maggiori ritorni per i tuoi annunci. Questo significa che la vostra spesa per gli annunci può variare.

Google Ads fornisce due strumenti agli inserzionisti per calcolare il loro budget giornaliero. Il primo è il pianificatore di prestazioni e il Costo per click (CPC). Il pianificatore di performance ti aiuta a ottimizzare il tuo budget su tutte le tue campagne attuali. Il costo per click ti aiuta a impostare l’importo più alto che sei pronto a pagare per un click sul tuo annuncio.

Hai bisogno di un budget considerevole per ottenere un ROI desiderabile. Per fare questo, punta ad ottenere almeno 6-10 click al giorno.

Cos’è il costo del CPC medio (cost per click)?

Per CPC medio si intende il costo medio che ti viene addebitato per ogni click sull’annuncio.

Viene fatta una media dividendo il costo totale dei click per il numero totale di click. Sulla rete display di Google i click tendono ad essere più economici con un costo dai 0.20 cent a circa 2€. Nei mercati più competitivi però, i click possono essere molto più costosi, dai 2€ ai 50€ ma solo per specifici settori altamente competitivi come quello assicurativo o finanziario.

Una stima approssimativa del costo di una campagna Google Ads per click in tutti i settori sulla rete di ricerca è di 2,20€.

Il modo migliore per assicurasi di non spendere troppo su Google Ads è stabilendo un basso budget giornaliero. Per esempio, le imprese nel settore legale, contabile, possono guadagnare da 1.000€ a 10.000€ per ogni singolo cliente, quindi spendere 30€ per click su un annuncio vale l’investimento. Contrariamente, per altri settori dove invece il profitto è più basso, non è ragionevole spendere più di 1€ o 2€.

A questo bisogna aggiungere il costo di un’agenzia di web marketing.

Perchè affidarsi ad un’agenzia web marketing?

Un’ agenzia web marketing non ti darà mai la certezza dei risultati in tempi brevi, perchè è un processo lungo e come minimo ci vogliono 3 mesi prima di vedere i primi risultati. Ma un’agenzia web marketing ti dà la sicurezza di avviare campagne di Google Ads efficienti, misurabili, affidabili e flessibili.

Lavorare con un’agenzia web marketing ti dà accesso ad esperti del settore che possono gestire e implementare le campagne in modo efficace, in modo che tu possa concentrarti sulla gestione del tuo business.

Quanto è il costo di una campagna social media invece?

Il costo di una campagna social invece dal tipo di social media su cui si decide di lavorare. Ogni social media è una piattaforma con un costo diverso.

TipologiaCPC (cost per click)
Facebook0,83 cent
Instagram3,04 €
Youtube2,74 €
Linkedin5,26 €
Tabella riassuntiva costo di una campagna social

Ovviamente questi sono i costi generali ma che possono variare in base a diversi fattori.

Differenza tra Google Ads e SEO: quale scegliere dove investire?

Facciamo insieme un punto della situazione: Google Ads è uno strumento pubblicitario che permette ai nostri annunci di apparire tra i primi risultati di ricerca acquistando uno spazio pubblicitario definito da varie offerte, e pagando solo quando un utente clicca sul nostro annuncio. Sostanzialmente quindi, si paga per apparire nella SERP di Google. E’ un sistema importante per il traffico soprattutto perchè è mirato. Cioè il pubblico a cui apparirà il nostro annuncio sarà più propenso a visitare il nostro sito web proprio perchè ha fatto una ricerca mirata sulle parole chiave da noi selezionate. In automatico le probabilità di conversioni sono molto più alte.

Ovviamente non basterà solo avere un budget ma bisogna in ogni caso ottimizzare le campagne PPC e lavorare sulla coerenza dei contenuti all’interno del sito web in modo che risultino pertinenti per l’algoritmo di Google. Quindi, una campagna Google Ads è utile se si vuole lanciare un prodotto o servizio e avere un risultato abbastanza immediato.

L’ottimizzazione SEO è un modo più naturale per apparire nelle prime posizioni di risultati, però richiede più pazienza prima di vedere i risultati, soprattuto perchè vengono valorizzati molto spesso contenuti presenti sul web da più tempo, e inoltre vanno curati molti aspetti a livello organico. Quindi la scalata con un’ottimizzazione SEO è sicuramente più lenta però una volta posizionati in alto sarà lenta anche la discesa.

Quindi, su quale metodo investire per posizionarsi ai primi posti?

Tutto dipende dai tipi di obiettivi che si vuole raggiungere: la SEO non andrà mai trascurata e assicurerà al tuo sito web una crescita a lungo termine. Questo non esclude che invece tu abbia bisogno di una campagna di Google Ads nel caso dovessi lanciare o promuovere un prodotto in un tempo abbastanza breve.

Entrambi gli investimenti hanno dei vantaggi, ad esempio:

  • con Google Ads si può andare a lavorare su parole chiave su cui non si è posizionati organicamente
  • quando un sito web appare sia nei risultati organici che quelli a pagamenti, la fiducia del cliente nel brand aumenterà esponenzialmente.

Se vuoi avere un consiglio su quale tipo di campagna vuoi investire CONTATTACI!

Laura Angeli

Laura Angeli